BLOG2017-11-15T09:43:04+00:00

NEWS / BLOG

Sed interdum massa lacus, a porttitor risus gravida sed. Nulla ultricies ex non sagittis vulputate. Integer fringilla convallis risus, id semper est interdum non.

LATEST ARTICLES

Quisque molestie tristique nisi et luctus. Proin eget velit quis lorem euismod pulvinar. Phasellus lobortis tellus dignissim metus varius volutpat. Integer a lacus mauris.

Caos sulle materie prime: prezzi alle stelle e difficile reperibilità. Come fare?

lunedì, 12 Aprile 2021|

Il mercato edilizio, forte degli incentivi statali come il Superbonus 110%, l’Ecobonus, Bonus Infissi e vari altri, ha subito un’impennata negli ultimi mesi che non solo anticipa il superamento della crisi che attanaglia il settore da oltre un decennio, ma fa ben sperare per la ripresa post pandemica. Quasi il 60% delle imprese edili italiane ha registrato una crescita della mole di lavoro, circa del 70% nel solo settore serramenti. In particolare gli infissi in alluminio a taglio termico vedono un boom spiegabile in parte con le agevolazioni fiscali ora disponibili, ma anche per le caratteristiche specifiche dell’infisso che risulta essere tra i più performanti, duraturi e di design. Aumento dei prezzi delle materie prime Nonostante queste ottime notizie, purtroppo si prospettano nubi all’orizzonte: da qualche tempo aziende e serramentisti stanno riscontrando un incremento preoccupante dei prezzi delle materie prime. Da una ricerca del Centro Studi del CNA si apprende che “nel settore delle costruzioni gli aumenti più importanti in un anno riguardano i metalli (+20,8%), con punte che superano il +50%; i materiali termoisolanti (+16%) con punte che oscillano tra il +25% e il +50%;

Bonus infissi: come accedere allo sconto in fattura e cessione del credito

lunedì, 22 Febbraio 2021|

Installando dei nuovi infissi che migliorano l’efficienza energetica e l’isolamento termico dell’abitazione, si può usufruire di una detrazione fiscale Irpef del 50% del costo sostenuto (Bonus infissi).Ogni serramentista può proporre ai propri clienti questo utile strumento per cambiare i vecchi infissi risparmiando il 50% dei costi. La Co.Me.L. offre assistenza ai professionisti del settore nelle varie fasi della procedura, seguendo ogni passo dell’iter burocratico.Ma prima vediamo insieme chi può usufruirne, per quale tipo di lavori e in che consiste.REQUISITI TECNICI DELL’INTERVENTOL’operazione deve rispettare, dal punto di vista tecnico, quanto segue:■ l’edificio interessato dall’intervento di riqualificazione energetica deve essere dotato di impianto di riscaldamento;■ l'edificio dovrà essere esistente alla data di inizio lavori, accatastato o con richiesta di accatastamento in corso, e in regola con il pagamento di eventuali tributi;■ l'intervento deve essere sostituzione di elementi già esistenti, per cui NON nuova installazione;■ il valore di trasmittanza termica a lavoro ultimato deve essere inferiore o uguale ai valori Uw della zona climatica di riferimento;■ il costo della fornitura dell'infisso non deve superare i 550 € al mq, oppure i 650 € al mq se incluso

Tipologie di aperture: quale scegliere?

martedì, 9 Febbraio 2021|

Quando si devono sostituire gli infissi va posta molta attenzione nella scelta dei materiali, del tipo di vetro da montare, affidandosi a un professionista che garantisca una ottima messa in opera. Ognuno di questi fattori concorre all’ottimizzazione delle performance dei serramenti garantendo un completo isolamento termo-acustico degli interni. Un’altra scelta da non sottovalutare e da ponderare in base alle proprie necessità (ambienti ristretti, umidi, bui, da valorizzare, da proteggere) è quella dell’apertura delle finestre perché può influire sulla luminosità dell’ambiente, sul suo comfort abitativo, sull’estetica, sulla sicurezza e anche sulla facilità di manutenzione. Esistono vari tipi di aperture che si differenziano in base al movimento dell’anta quando viene aperta o chiusa. Le finestre a battente Una tipologia classica di apertura per le finestre degli appartamenti è quella a battente: l’anta è incernierata verticalmente a un lato del telaio. Scegliere questo tipo di apertura dà una serie di vantaggi: una buona areazione degli ambienti, un’ottima luminosità perché le ante possono essere aperte completamente in contemporanea ed è la più facile da pulire. Non è un tipo di apertura adatta a finestre molto grandi o

Il riciclo dell’alluminio per un utilizzo infinito e attenzione per l’ambiente

sabato, 23 Gennaio 2021|

L’alluminio è uno dei metalli scoperti più recentemente, sebbene gli antichi usassero l’allume, un derivato del solfato di alluminio che si trova in natura, per tingere i tessuti. Fu solo nel 1807 che fu identificato per la prima volta dal chimico inglese Humphry Davy. Questo metallo si estrae principalmente dai minerali di bauxite, scavando in miniere a cielo aperto, dato che tali minerali non si trovano in profondità, poste per lo più in zone equatoriali. L’estrazione dell’alluminio, che viene chiamato primario, avviene tramite un processo chimico industriale messo a punto nel 1825 in maniera separata ma simultanea dal chimico statunitense Charles Martin Hall e dal francese Paul Héroult (da qui il nome del processo elettrolitico Hall-Hèroult tutt’oggi in uso). Tramite una serie di tecniche diverse a seconda delle forme e dello spessore utilizzato, l’alluminio primario viene trasformato in fili, lastre, placche o billette destinate poi ad essere lavorate ulteriormente e utilizzate in tantissimi ambiti diversi: dall’industria dei trasporti (auto, mezzi pubblici, locomotive, navi, aerei) a quella aerospaziale, dall’agro-alimentare alla telecomunicazione, dall’industria elettronica a quella edile (per infissi, porte e arredi interni). Da allora l’industria

Come scegliere il vetro adatto ai propri infissi?

venerdì, 15 Gennaio 2021|

Quando si decide di rinnovare i serramenti ci sono moltissimi fattori da prendere in considerazione, tra quelli più importanti c’è senza dubbio anche la scelta del vetro adatto.Il vetro è la parte più estesa della finestra deve far passare la luce solare senza rendere incandescente la casa ma deve anche proteggere da agenti atmosferici e da effrazioni. Le principali caratteristiche di un buon vetro si possono riassumere in tre punti:deve far passare molta luce (buona trasmittanza luminosa)deve isolare il calore e i rumori molesti (buon isolamento termo-acustico)deve essere resistente e sicuroPer scegliere accuratamente un vetro adatto alle proprie esigenze va analizzata la posizione della propria abitazione, l’esposizione e le dimensioni delle finestre, il clima della zona, le proprie esigenze (per esempio se si preferisce una casa fresca, una casa luminosa o più sicura) e le eventuali problematiche che presenta la propria abitazione.In zone particolarmente calde sarà opportuno scegliere dei vetri selettivi con un basso fattore solare G ovvero una bassa trasmittanza del calore solare, questa è una tipologia di vetro che mantiene all’esterno il calore del sole. Al contrario in zone più fredde o

L’importanza del cassonetto finestra

venerdì, 8 Gennaio 2021|

Gli infissi di nuova generazione sono progettati per isolare termo-acusticamente l’interno delle abitazioni. Molti ignorano il fatto che per ottimizzare questi risultati bisogna porre attenzione anche al cassonetto finestra, dove avviene la maggiore dispersione di calore e da dove possono entrare spifferi e rumori molesti. Solitamente i cassettoni finestra sono realizzati in legno, truciolato o compensato dallo spessore di circa 1 cm, spesso privi di guarnizioni, per cui la temperatura all’interno del cassonetto è simile a quella esterna con cui è in diretto contatto. Questo comporta oltre alla dispersione di calore o fresco (con conseguente aumento delle spese di riscaldamento o climatizzazione degli appartamenti), anche la formazione di condensa sui vetri e muffe intorno agli infissi: orribili a vedersi e a volte nocive per la salute. Quando si decide di sostituire gli infissi spesso, per una questione meramente estetica, si sostituisce anche il coperchio del cassonetto finestra, questa operazione non è sufficiente. Per ottenere prestazioni migliori dagli infissi di nuova generazione occorre isolare termicamente anche il cassonetto. Come si coibenta un cassonetto finestra? Per isolare termicamente e acusticamente il cassettone è necessario inserire al

Carica altri articoli

QUALITY GUARANTEE

Sed venenatis urna sit amet vulputate lobortis. Nullam dolor sem, varius eu luctus vitae, mattis id dolor. Proin ultricies feugiat ipsum. Quisque lobortis risus sapien, quis pulvinar turpis placerat ut. Vivamus eu egestas est, commodo ultricies turpis. Donec a consequat nisi, non pellentesque risus. Fusce lacinia sem a mollis tempus. Etiam in sapien non odio ornare iaculis vel vel enim. Sed velit urna, pharetra non quam nec, consequat hendrerit ex. Phasellus ac rutrum diam.

FREE QUOTE

Do you need help with electrical maintenance? Fill out this form to get in touch.

[fusion_form form_post_id=”2006″ hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” /]

    OFFICE LINE

    1.800.555.6789

    EMERGENCY

    1.800.555.0000

    WORKING HOURS

    9:00am – 6:00pm

    OFFICE LINE

    1.800.555.6789

    EMERGENCY

    1.800.555.0000

    WORKING HOURS

    9:00am – 6:00pm

    Torna in cima